L’adesione alla discesa del Naviglio in gommone da rafting, organizzata con la Proloco di Robecchetto per domenica 15 settembre, a chiusura della 3a ” Festa della Sucia”,  ha superato le più ottimistiche aspettative, tanto da costringerci a fare 2 turni!

 

Il tratto, bellissimo perchè completamente immerso nel verde, è stato dalla Padregnana, vicino Turbigo, fino al ponte di Castelletto di Cuggiono, alla sede del nostro Club.

 

Abbiamo portato ben 40 passeggeri, quasi tutti Robecchettesi che si sono stupiti di quanto fosse bello vedere il “loro Naviglio” dal di dentro…
Robecchettesi di tutte le età, dai 4 anni di Nicole, agli oltre 70 del “Nonno” che non ha voluto rinunciare a questa esperienza nonostante l’imbarco palesemente scomodo, visto che ci siamo imbarcati dalla scaletta di ferro poco a valle della diga della centrale di Turbigo.

 

Tutti entusiasti per questa esperienza, in molti si sono già prenotati per la lucciolata di maggio 2020…

 

L’incontro dei due gommoni durante la prima discesa….

 

Durante la seconda discesa, mentre l’equipaggio del primo gommone pagaia con forza….

l’equipaggio del secondo gommone si fa trainare di nascosto….

 

La scoperta dell’abile stratagemma, porta inevitabilmente alla battaglia a colpi d’acqua….

Un dovuto ringraziamento  a Gigi Consolaro, della Proloco di Robecchetto con Induno, che avuto l’idea di organizzare queste discese.
Appuntamento quindi all’anno prossimo!

 

 

 

 

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

X